Carlo Verdone è stato l’ospite di punta dell'associazione "Per Donare la Vita Onlus” che ha dato promosso l'undicesima edizione della Pisa Half Marathon.

La manifestazione benefica è stata organizzata per sensibilizzare l'opinione pubblica sul valore sociale della donazione degli organi e dei tessuti a scopo di trapianto.

Hanno aperto l’importante gara competitiva, che ha visto la partecipazione di circa 1500 iscritti, un atleta davvero particolare che essendo paraplegico si è avvalso di un dispositivo d’avanguardia denominato "esoscheletro” realizzato in AOUP e con il quale ha potuto camminare per alcune decine di metri.

 

 

Poi le moltissime carrozzine di atleti disabili lungo tutto il percorso.

Vi era anche la possibilità di effettuare una marcia non competitiva di 3, 8, 15 Km denominata Trofeo Tre Province.

Complessivamente una grande giornata di sport ma anche di solidarietà umana che ha dato lustro alla città di Pisa.

Alcune foto dell'evento

 

Notizie dall'Associazione

Nei locali della Biblioteca Comunale di Pontedera si è svolta la presentazione del libro dell’artista Gennaro Strazzullo.

Carlo Verdone è stato l’ospite di punta dell'associazione "Per Donare la Vita Onlus” che ha dato promosso l'undicesima edizione della Pisa Half Marathon.

La gara è in programma domenica 8 ottobre e sarà aperta da un atleta mieloleso che indosserà un esoscheletro realizzato dall’AOUP.